Strumenti personali

BANDO ZONALE EMERGENZA ABITATIVA

Domande dal 15 febbraio all'8 marzo 2019 presso l'ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza

 

 

I Comuni dell'ambito n. 8 hanno indetto il

Bando per interventi volti al contenimento dell’emergenza abitativa

e al mantenimento dell’abitazione in locazione

-DGR 606 del 1/10/2018-

 

Obiettivi specifici

Con D.G.R. n. 606 del 1/10/2018 Assegnati all’Ambito €31.606,00 e sostenere iniziative finalizzate al mantenimento dell’abitazione in locazione (con esclusione dei Servizi Abitativi Pubblici) attraverso le seguenti misure:

- MISURA 2: Sostenere famiglie con morosità incolpevole ridotta, che non abbiano un sfratto in corso, in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali, ai sensi della L. R. 16/2016, art.1 c.6

Caratteristiche dei nuclei familiari beneficiari:

a. residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare;

b. non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;

c. non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia;

d. ISEE max fino a € 15.000,00;

e. morosità incolpevole accertata in fase iniziale (fino a € 3.000,00). Non concorrono al calcolo della morosità le spese per le utenze (acqua, gas e luce) e le spese condominiali;

f. sono esclusi i soggetti titolari di contratti di affitto con patto di futura vendita.

Massimali di Contributo:

- Fino a € 1.500 ad alloggio/contratto o fino alla copertura del debito;

- Fino a € 2.500 nel caso di disponibilità da parte del proprietario a modificare il canone in “concordato” o a rinegoziare a canone più basso.

- MISURA 3: Sostenere temporaneamente nuclei familiari che hanno l’alloggio di proprietà “all’asta”, a seguito di pignoramento per mancato pagamento delle rate di mutuo;

Caratteristiche dei nuclei familiari beneficiari:

a. residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare;

b. ISEE max fino a € 26.000,00

Massimali di Contributo:

- Fino a € 5.000 ad alloggio/contratto o fino alla copertura del debito

- MISURA 4: Sostenere nuclei familiari, in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (ai sensi della L. R. 16/2016, art.1 c.6) il cui reddito provenga esclusivamente da pensione.

Caratteristiche dei nuclei familiari beneficiari:

a. residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare;

b. non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;

c. non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia;

d. ISEE max fino a € 15.000,00;

e. sono esclusi i soggetti titolari di contratti di affitto con patto di futura vendita.

Massimali di Contributo:

- Fino a € 1.500 a alloggio/contratto

 

RIVOLGERSI AL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

DAL  15 FEBBRAIO ALL' 8 MARZO 2019

Per il Comune di Pompiano è necessario fissare

un appuntamento con l'assistente sociale.

Azioni sul documento

portale dei pagamenti

Fatturazione elettronica

bonus energetici

Raccolta differenziata porta a porta

IUC

logo_IUC

Fotovoltaico

Tempo reale
immagine fotovoltaico
Produzione energia elettrica impianto fotovoltaico installato sull'auditorium comunale

Per accedere usare
User: comunepompiano
Password: cmkeueir

 

Links

Comune di Pompiano

Piazza Sant'Andrea, 32 - C.A.P. 25030 Pompiano (BS)
Tel. 0309462011 - Fax 0309460940


Casella di posta certificata

protocollo@pec.comune.pompiano.brescia.it


P.IVA 00612510982