Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Bandi e Concorsi / Archivio / Archivio 2008 / SPORTELLO AFFITTO 2008

SPORTELLO AFFITTO 2008

E’ aperto il bando indetto ai sensi dell’art. 11 della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, per il contributo al pagamento del canone di locazione relativo all’anno 2008 e risultante da contratti d’affitto regolarmente registrati. Le domande possono essere presentate dal 15 luglio 2008 al 31 ottobre 2008. Per maggiori informazioni, leggi l'intera notizia.

 

 

SPORTELLO AFFITTO 2008

(Fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione)

 

 E’ aperto il bando indetto ai sensi dell’art. 11 della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, per il contributo al pagamento del canone di locazione relativo all’anno 2008 e risultante da contratti d’affitto regolarmente registrati.

 

Requisiti per la partecipazione:

Possono partecipare al bando i richiedenti che:

· siano titolari, per l’anno 2008, di contratti di locazione –efficaci e registrati– stipulati per l’unità immobiliare utilizzata come residenza anagrafica ed abitazione principale;
· siano cittadini italiani o di uno stato facente parte dell’Unione Europea; ovvero, qualora siano cittadini extra-comunitari, siano in possesso di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno almeno biennale (ivi compresi i soggetti già in possesso di permesso di soggiorno scaduto che hanno avviato la procedura di rinnovo) ed esercitano una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o lavoro autonomo;
· siano residenti nel Comune di Pompiano, nell’alloggio oggetto di contributo.

 

NON possono richiedere il contributo i nuclei familiari:

· nei quali anche un solo componente abbia ottenuto l’assegnazione di unità immobiliare realizzata con contributi pubblici, o abbia usufruito di finanziamenti agevolati, in qualunque forma concessi dallo Stato e da Enti pubblici;
· che abbiano stipulato contratti di locazione relativi ad unità immobiliari incluse nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, oppure per unità immobiliari con superficie utile netta interna superiore ai 110 m², maggiorata del 10% per ogni ulteriore componente il nucleo familiare dopo il quarto;
· nei quali anche un solo componente sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento su un’unità immobiliare sita in Lombardia ed adeguata alle esigenze del nucleo familiare;
· che abbiano ottenuto l’assegnazione di unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica locate secondo la normativa regionale;
· che abbiano ottenuto l’assegnazione in godimento di unità immobiliari da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, in quanto la determinazione del corrispettivo dovuto per il godimento non avviene in forza di regole di libero mercato ma per effetto dei principi e delle finalità mutualistiche proprie della cooperativa nei confronti dei soci, i quali partecipano alla formazione degli indirizzi della cooperativa stessa (per le eccezioni a questo punto verificare le condizioni previste dall’art. 2 del bando).
 

Accesso al contributo:

L’accesso al contributo è determinato in rapporto alla composizione del nucleo familiare, dalla situazione socio-economica del nucleo stesso e dall’ammontare del canone di locazione. In particolare:

· il valore dell’ISEE-fsa del nucleo familiare non deve essere superiore a € 12.911,42;
· la somma dei valori patrimoniali (mobiliari e immobiliari) non deve essere superiore a € 10.330,00, aumentati di € 5.165,00 per ogni punto della scala di equivalenza, riferita alla composizione del nucleo familiare;
· nessun componente il nucleo familiare deve essere titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento su unità immobiliare sita in Lombardia e adeguata alle esigenze del nucleo familiare.
 

Presentazione della domanda:

Le domande potranno essere presentate all’Ufficio Socio-Culturale del Comune

a decorrere dal 15 luglio 2008 ed entro e non oltre il 31 ottobre 2008. 

 

L’assistenza nella compilazione della domanda sarà garantita solo previo appuntamento (Tel. 0309462016).

 

Copia integrale del bando è disponibile presso l’Ufficio Socio-Culturale del Comune, cui ci si può rivolgere per qualsiasi informazione. Lo stesso, inoltre, può essere scaricato di seguito, unitamente alla modulistica per la presentazione della domanda:

  • bando;
  • mod. A: da utilizzare nel caso in cui la domanda venga presentata dal titolare del contratto di locazione;
  • mod. B: da utilizzare nel caso in cui la domanda venga presentata da  un familiare convivente del titolare del contratto di locazione;
  • mod. C: da  utilizzare nel caso in cui la domanda venga presentata dal legale rappresentante (o abilitato ai sensi di legge) del titolare del contratto di locazione, non appartenente al suo nucleo familiare;
  • mod. D: dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, contenente i dati immobiliari e contrattuali.

Ogni richiedente dovrà presentare la domanda redatta su uno dei modelli A-B-C, a seconda del ruolo ricoperto) unitamente al mod. D.

 

Azioni sul documento

portale dei pagamenti

Fatturazione elettronica

Albo comunale dei volontari civici

bonus energetici

Raccolta differenziata porta a porta

IUC

logo_IUC

Fotovoltaico

Tempo reale
immagine fotovoltaico
Produzione energia elettrica impianto fotovoltaico installato sull'auditorium comunale

Per accedere usare
User: comunepompiano
Password: cmkeueir

 

Links

Comune di Pompiano

Piazza Sant'Andrea, 32 - C.A.P. 25030 Pompiano (BS)
Tel. 0309462011


Casella di posta certificata

protocollo@pec.comune.pompiano.brescia.it


P.IVA 00612510982